Sguardo sulle borgate

“Ammiro la periferia per la sua capacità di “frontiera”, sviluppo e capacità di adattamento, cambiamento e proposta. La amo quando è capace di prendersi cura di se. Soprattutto, di fronte all’incuria e al disinteresse generale.” Pas

Da quando si sono accesi i riflettori mediatici sulle periferie, trasformando un tema sociale in un argomento da talk show, si è costruita una narrazione negativa e pessimista del territorio e delle persone che lo abitano. La periferia è diventata sinonimo di degrado, malaffare, criminalità e persone abbandonate a se stesse nell’assenza delle istituzioni.

15781169_1813561128931482_2386575810598885256_n

Partecipa

Sguardo sulle borgate è un approfondimento di “Borgate-Uscita nella calma insolita della periferia”, il reportage fotografico di Pasquale Liguori sulle borgate storiche di Roma, quelle nate durante il fascismo, che dalle contraddizioni e delle problematiche sociali vuole far vivere una riflessione sui bisogni concreti delle persone e sul recupero di gran parte del territorio romano.

La carriera di Pas lo porta a conoscere la Roma che nessuno posta su Instagram, esclusa dai pacchetti turistici e lontana dalla maestosità delle mura romana. Il progetto nasce da questo incontro e ci mostra le borgate in un momento preciso della settimana: la domenica mattina. Un orario in cui è difficile incontrare persone, quasi totalmente assenti dalle foto di Liguori, ma il territorio, i palazzi, i giardini e le strade raccontano la vita di quelle persone tra panni stesi e murales.

Parlando con Pas ho scoperto il più grande torto che stiamo facendo alle periferie: non le conosciamo. Non le conoscono neanche i romani e forse è arrivato il momento di mostrare rispetto e ridare dignità a quartieri che fanno parte della Città Eterna, ci raccontano come si è evoluta e sono testimoni dei cambiamenti sociali come San Basilio dove le lotte per la casa sono state rilevanti soprattutto negli anni di conflitto sociale come gli anni ’70.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...